Le app di incontri Grindr, Tinder e OkCupid avrebbero condiviso illegittimamente i dati dei loro utenti Altro l’organizzazione norvegese la condivisione di questi dati sensibili rivelerebbe non dichiaratamente gli orientamenti sessuali degli utenti, piu in avanti a alterare le norme europee...